Un ricordo continuo di Dio, come sostengono i Padri della Chiesa, che per i cristiani dovrà divenire abituale come respirare. Un desiderio di piacere a Dio, sempre presente e sempre attivo in ogni atto umano. Questo anche perché bisogna prendere atto che “l’anima del mondo” è lo Spirito Santo che entra in ogni situazione.

Really hurtful because they say crazy things, Robertson said. It is a terribly difficult thing for somebody. I can fault him for wanting some kind of companionship. Nessuno dei due però uscì vincitore dalla sfida.Rifiutati piccoli cult come Qualcuno volò sul nido del cuculo (1975), Incontri ravvicinati del terzo tipo (1977), Blitz nell’Oceano (1980) e soprattutto il sequel de L’inferno di cristallo, McQueen aveva in mente solo l’idea di interpretare una pellicola dove lui interpretava una guardia del corpo, che però trovò la luce solo nel 1992, quando Kevin Costner interpretò Guardia del corpo accanto a Whitney Houston. Presa la licenza di pilota nel 1979, gli venne diagnosticato un cancro allo stomaco il 22 dicembre 1979. Gli mancavano solo pochi mesi di vita, questo dissero i dottori.

Decisamente attesi sono poi i due appuntamenti in programma al Nikita Costez Show Club di Grumello / Telgate (BG). Sabato 3 febbraio in console arriva, anzi torna Geo from Hell. Vincitore di Top Dj è dj, producer, remixer e sound designer per alcuni famosi brand fashion.

Il vero punto di forza di “Fatto di Sangue” risiede tuttavia nelle sue spettacolari caratterizzazioni. Non vi è un unico protagonista in scena. Oltre al già citato commissario Muoz, un posto di rilievo è riservato al frate marista Darder, che perderà poco per volta i propri freni inibitori di uomo mite per trasformarsi fatalmente in angelo sterminatore; al capetto deforme della FAI Manuel Escorza, un cattivo di altissimo profilo; alla novizia tredicenne, Suor Concezione, finita nelle mire nient’altro che candide del vescovo maniaco, Gabriel Perugorrìa; e poi un manipolo di vermi e traditori di piccolo calibro, dal viscido Fra Plana all’infame poliziotto Sirga al violento esecutore Gil Portela, tutta bassa manovalanza di un male ormai pronto a tracimare e saturare ogni interstizio dell’umana convivenza.

Se poi si guarda alla composizione dei due portafogli (large e mid) si scoprono dettagli interessanti. Il 73% del primo portafoglio in vendita, quello maggiore da un miliardo di nominale, vede i debitori localizzati nel Nord Italia (per totali 742 milioni) Circa 900 milioni sono le posizioni gi in bancarotta. I default risalgono in media a 5,7 anni fa.