Un lavoro che vede protagonista soprattutto la ricerca: i libri che trovano spazio nel progetto sono stati (ri)cercati e (ri)trovati in mercatini, bancarelle e librerie e poi (ri)portati alla luce. Tutti i libri scelti per il progetto sono italiani o traduzioni italiane di libri stranieri, pubblicati dai primi del Novecento fino agli anni spesso e volentieri ormai fuori catalogo o in edizioni ormai introvabili. Una nuova e inedita testimonianza sul design e sull dei canoni estetici della società italiana che viene raccontata libro dopo libro, copertina dopo copertina e che haraccontato anche il mondo diPatti Smithper la quale hacurato la scelta delle edizioni dei 100 volumi selezionati dalla musicista per la sua mostra a Parma.

Then the first slices of meat, presented like a rose on the plate. Pretty. Then a giant stack of meat served with little pancakes, duck sauce (is that a thing?) and the thinly slivered whites from green onions. 9)l più saggio che mai sia esistito al mondoQuesto sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità e senza fini di lucro. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001. Le immagini e i testi inseriti in questo sito sono raccolti in rete e sono quindi considerati di pubblico dominio.

In Toscana le chiamano lattaie in Puglia l dall lattescente è chiamata di grotta e in generale il fenomeno ha colpito la fantasia popolare per i suoi naturali richiami, dando il via ai miti relativi (Corrain, Rittatore, Zampini, 1967).(tratto da qui)LA GROTTA DI ISSERTNOWNEAbbiamo quindi un alto consistente in una grotta lattaia (eremo di un anacoreta o di un antico dio), un pozzo curativo detto Nuadhain (Tirs Nuadhain) e una pietra.Ai tempi della regina Elisabetta la località eraluogo di mercato: est quoddam forum sive mercatum in die Sabbatis qualibet septimana quondo non est guerra in patria, juxta templum Sancti Wogani vulgarite Temple Issetnowne in baronia de Moy Lurg. (Annals of the Four Masters 1330) Risale a quest l della località comeIssertnowne.John O’Donovan nelle sue Survey letters scrive original site of the church is still occupied by the Protestant one, and there is a holy well not far from it called Tobar Nuadhain, which is said to have been blessed by a monastic old gentleman of the name of Noone (a surname numerous in this country of Moylurg) but at what period no one remembers. This well is fast losing its sanctity and is now but seldom resorted to for cure.